STADIO: POSTI AUTO, GIÀ VALUTATE LE SOLUZIONI MIGLIORI

5 Settembre 2019

Verona 05/09/2019. “Mi sorprende che solo adesso l’Assessore al commercio, che tra l’altro era
presente alla fine lavori di via Fra Giocondo, scopra che la Filovia avrà un impatto sulla sosta lungo
il percorso. Probabilmente ha ragione l’Assessore regionale Caner quando gli consiglia di leggere le
carte prima di parlare, così da non rischiare di fare brutta figura come in questo caso”.

 

Francesco Barini, presidente AMT, segue con attenzione i cantieri della filovia anche dall’altra parte
del globo, dalla Cina, dove si trova con la delegazione veronese per il gemellaggio tra Verona e
Hanghzou. Barini commenta così la protesta sui posti auto allo Stadio e una certa intraprendenza
tardiva, mettendo i puntini sulle “i”.

 

“I commercianti di via Palladio sono già stati incontrati dal sottoscritto assieme ai tecnici di Amt,
Comune, Direzione Lavori e impresa ancora a metà luglio per chiarire gli aspetti della modifica
della viabilità a seguito dei cantieri della Filovia. In quell’occasione è stato stabilito di salvare alcuni
posti auto tramite lo spostamento di due batterie di cassonetti, mentre altri posti potranno essere
recuperati in corrispondenza delle fermate che saranno dismesse. Grazie a questo lavoro, di
competenza dei tecnici, in tutta via Palladio saranno persi solo 10 posti auto rispetto ai 22
preventivati dal progetto esecutivo.

Pertanto L’Assessore Zavarise, forse dimentica che ha già ricevuto, ancora il 27 agosto, il piano di
riassetto della sosta di via Palladio, che come gli è stato spiegato anche dai tecnici del Comune non
prevede come soluzione lo spostamento della banchina di fermata, che eventualmente dovrebbe
essere valutato anche dal Ministero dei Trasporti.

 

“Posso, da parte mia, solo garantirgli che prima del suo intervento stiamo già valutando nelle
singole zone l’impatto di tutto il progetto sulla sosta lungo tutto il percorso della Filovia per
trovare, come in questo caso, le soluzioni migliori.
Per quanto riguarda la mancanza dei vigili in cantiere, voglio rassicurare il presidente della
commissione sicurezza. Ad AMT risulta infatti che il cantiere, allo stadio come negli altri quartieri,
sia ben presidiato in caso di necessità, dalla Polizia Municipale che finora non ci ha mai segnalato
problematiche particolari.”