Privacy parcheggi parcometri

Informativa sul trattamento dei dati personali in esecuzione del Contratto di Servizio tra il Comune di Verona e AMT3 S.p.A., Protocollo N.0171274/2019 del 17/05/2019 del Comune di Verona che disciplina l’affidamento dei servizi relativi alla gestione della sosta tariffata su strada e dei parcheggi in struttura o in superficie su sede stradale aggiuntivi alla sosta su strada, di competenza del Comune di Verona – (di seguito Contratto di Servizio o CdS).

 

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali” (di seguito anche “GDPR”), si forniscono le informazioni sul trattamento dei Dati Personali conferiti (di seguito anche solo “Dati”).

 

Il Titolare del trattamento dei Dati Personali in esecuzione del Contratto di Servizio è il Sindaco di Verona ( “Titolare”), i cui dati identificativi e di contatto sono riportati nel paragrafo 9. della presente informativa.

 

Il Responsabile del trattamento dei Dati Personali in esecuzione del Contratto di Servizio è AMT3 S.p.A.(“Responsabile”), i cui dati identificativi e di contatto sono riportati nel paragrafo 11.

I Dati trattati sono dati comuni come ad esempio quelli anagrafici, di contatto, targa del veicolo ecc.;
I Dati vengono conferiti dall’utente dei servizi e raccolti e trattati da AMT3 S.p.A. per conto del Comune di Verona per la finalità di cui alla lettera d. del punto 1.
La raccolta dei Dati avviene:

  1. all’emissione dei titoli della sosta oraria, mediante l’inserimento del dato Targa nei parcometri digitali posti nei percorsi della sosta tariffata (cd “strisce blu”);
  2. in occasione dell’ingresso ed in uscita dei parcheggi in struttura o in superficie su sede stradale aggiuntivi alla sosta su strada mediante i lettori ottici della targa posti all’ingresso e all’uscita del parcheggi, dove installati;
  3.  in occasione dell’acquisto di un abbonamento periodico ai parcheggi in struttura o in superficie su sede stradale aggiuntivi alla sosta su strada.
  4.  in occasione della rilevazione del numero della targa da parte degli Accertatori della sosta per l’accertamento, ai sensi di legge (art 12 bis del Codice della Strada – introdotto dalla Legge n. 120 dell’11/09/2020 di conversione, con modificazioni, del D.L. n. 76/2020), di violazioni alle norme del Codice della Strada relativamente alla sosta tariffata.

 

I Dati (ad esempio: anagrafici, residenziali, di contatto, codice fiscale, targa del veicolo, ecc.) conferiti dall’utente vengono raccolti da dipendenti di AMT3 S.p.A.incaricati/autorizzati al trattamento ed inseriti nei sistema digitali di AMT3 S.p.A..
I Dati raccolti da AMT3 S.p.A. sono processati da sistemi automatizzati (server centralizzati per parcometri e server locali nei parcheggi in struttura o in superficie su sede stradale ) associando il numero della targa, la data, l’orario di inizio e di fine sosta, al fine di consentire la fruizione del servizio di sosta con pagamento automatizzato ovvero, in caso di accertamento di violazione da parte degli Accertatori della sosta, associando il numero della targa, all’ora e al giorno, al luogo e al numero di verbale di violazione.

 

1. Base giuridica e Finalità del trattamento.
Il trattamento dei Dati è finalizzato ad adempiere agli obblighi contrattuali in esecuzione del Contratto di Servizio e di legge, in particolare:

– alla gestione della vendita e al rilascio dei titoli di sosta oraria, giornaliera e mensile – ove è richiesta la targa del veicolo per l’emissione del titolo
– alla gestione della vendita e al rilascio o al rinnovo degli abbonamenti – ove sono richiesti anche i dati anagrafici, di contatto come p.e. nome, cognome, indirizzo, telefono, ecc.;
– all’accertamento ai sensi di legge (art 12 bis del Codice della Strada – introdotto dalla L. n. 120 dell’11/09/2020 di conversione, con modificazioni, del D.L. n. 76/2020), di violazioni alle norme del Codice della Strada relativamente alla sosta tariffata;
– alla gestione dei procedimenti sanzionatori amministrativi conseguenti all’accertamento di cui al punto c.;
– alla gestione contabile e per adempimenti di obblighi amministrativi e fiscali.

 

2. Conferimento dati e rifiuto

Il conferimento dei Dati è necessario per poter adempiere agli obblighi di cui al punto 1. Il rifiuto a conferire i Dati comporta l’impossibilità di accedere ai parcheggi o può comportare l’accertamento della violazione alle norme del Codice della Strada in caso di assenza di qualsiasi altro titolo della sosta tariffata.

 

3.Comunicazione dei dati
I Dati raccolti per l’accertamento ai sensi di legge (art 12 bis del Codice della Strada – introdotto dalla L. n. 120 dell’11/09/2020 di conversione, con modificazioni, del D.L. n. 76/2020), di violazioni alle norme del Codice della Strada relativamente alla sosta tariffata vengono trasferiti da AMT3 S.p.A. alla Polizia Locale di Verona (quale destinatario dei Dati) per i conseguenti adempimenti sanzionatori (finalità di cui al punto 1. lett. d.).
I Dati forniti sono trattati da persone incaricate/autorizzate al trattamento ed opportunamente formate ed istruite e potranno essere comunicati a Enti pubblici e privati o Autorità competenti e ad Enti collegati ad AMT3 S.p.A. e/o Comune di Verona. I soggetti appartenenti alle categorie alle quali i Dati possono essere comunicati effettueranno il trattamento dei Dati medesimi e li utilizzeranno, a seconda dei casi, in qualità di Responsabili/Sub-Responsabili del trattamento espressamente nominati da parte del Titolare/Responsabile ai sensi degli artt. 26 e 28 del GDPR 2016/679 e dal D.Lgs. 196/2003 e s.m.e i., o piuttosto in qualità di autonomi Titolari/Responsabili.
I Dati trasmessi da un Operatore terzo ad AMT3 S.p.A. in qualità di autonomo Titolare o di Responsabile del trattamento dei dati è regolamentato ai sensi degli artt. 26 e 28 del GDPR e dal DLgs 196/2003 e s.m.e i.
Il trattamento dei Dati relativi ai permessi di sosta è stato autorizzato dal Comune di Verona in qualità di Titolare del trattamento poichè necessario al perseguimento delle finalità di cui al punto 1.
I Dati non vengono in alcun modo diffusi.

 

4. Conservazione dei dati e misure di sicurezza

I Dati trattati digitalmente sono conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea
I Dati trattati in modo cartaceo sono conservati presso i competenti Uffici aziendali.
Entrambe le tipologie sono trattate e conservate in conformità alle misure di sicurezza previste
dall’art.32 GDPR e dal D.lgs. 196/03 e s.m. e i. e non sono soggetti ad alcun ulteriore trattamento.

 

5. Trasferimento dei dati all’estero
I Dati non vengono trasferiti al di fuori dell’Unione Europea.

 

6. Modalità di trattamento
Il trattamento dei Dati avviene utilizzando strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità e, comunque, nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza, esattezza, completezza e non eccedenza, e con logiche di organizzazione ed elaborazione strettamente correlate alle finalità perseguite e comunque in modo da garantire la sicurezza, l’integrità e la riservatezza dei Dati trattati, nel rispetto delle misure organizzative, fisiche e logiche previste dalle disposizioni vigenti.

 

7. Periodo di conservazione dei dati
I Dati sono conservati per il periodo strettamente necessario al perseguimento delle finalità per cui sono stati raccolti:

a. I Dati raccolti digitalmente da AMT3 S.p.A. mediante i parcometri (n. targa veicoli), relativi alla sosta oraria, giornaliera e mensile su strada e nei parcheggi sono conservati fino ad un massimo di 60 giorni successivi al giorno ed all’ora di fine della sosta.
b. I Dati raccolti digitalmente da AMT3 S.p.A. per l’accertamento ai sensi di legge (art 12 bis del Codice della Strada – introdotto dalla L. n. 120 dell’11/09/2020 di conversione, con modificazioni, del D.L. n. 76/2020), di violazioni alle norme del Codice della Strada relativamente alla sosta tariffata sono conservati nella seguente modalità: il numero della targa, fino ad un massimo di 60 giorni successivi all’accertamento; il numero del verbale di violazione per un periodo di 5 anni dalla fine dell’anno in cui è stato elevato il verbale di violazione
c. I Dati trattati da AMT3 S.p.A. sia digitalmente che con modalità cartacea di cui al precedente punti b. vengono trasferiti alla Polizia Locale di Verona per i conseguenti adempimenti e sono conservati dai competenti Uffici per i tempi previsti dalla legge in materia di procedimenti sanzionatori amministrativi.
d. I Dati raccolti digitalmente da AMT3 S.p.A. mediante i lettori ottici nei parcheggi in struttura o in superficie su sede stradale aggiuntivi alla sosta su strada (n. targa veicoli) sono conservati ad un massimo di 60 giorni successivi alla fine della sosta.
e. I Dati degli abbonati raccolti da AMT3 S.p.A. in modalità cartacea saranno conservati per un periodo non superiore a 5 anni dalla fine dell’anno di validità dell’ultimo abbonamento senza rinnovo.

In ogni caso sono fatti salvi gli eventuali termini di conservazione previsti da norme di legge o regolamenti, per fini fiscali e giudiziari.

 

8. Diritti dell’interessato
In ogni momento, l’Interessato può, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR):
a. chiedere al Titolare o al Responsabile l’accesso ai Dati, la loro cancellazione, la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti, nonché la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR;
b. opporsi, in qualsiasi momento, in tutto od in parte, al trattamento dei dati necessario per il perseguimento legittimo dell’interesse del titolare;
c. nel caso in cui siano presenti le condizioni per l’esercizio del diritto alla portabilità di cui all’art. 20 del GDPR, ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati forniti al titolare, nonché, se tecnicamente fattibile, trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti;
d. revocare il consenso prestato in qualsiasi momento;
e. proporre reclamo all’Autorità di controllo competente.
L’Interessato può esercitare i Suoi diritti inviando un’ email a dpo@amt.it oppure inviando una lettera al Responsabile della protezione dei dati, all’indirizzo postale della sede legale di AMT3 S.p.A.
Il Titolare del trattamento dei dati personali è il Sindaco di Verona. Dati – Palazzo Barbieri –
Piazza Bra 1 – 37121 Verona, E-mail:sindacovr@comune.verona.it.

 

9. Identità e Dati di contatto del Responsabile del trattamento
Responsabile del trattamento dei Dati è AMT3 S.p.A. nella persona del legale rappresentante pro-tempore, con sede legale in Verona Via Torbido,1 37133 Verona. Per esercitare i diritti previsti dalla normativa è possibile possibile scrivere al seguente indirizzo PEC: amtspa@cgn.legalmail.it

 

10. Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati di AMT S.p.A.
Identità e Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati di AMT3 S.p.A:
Ing. Marco Peretti. E-mail:dpo@amt.it

Per maggiori informazioni consultare il sito di AMT3 S.p.A. www.amt3.it