Carico Scarico Merci (in ZTL)

Come si aderisce

La richiesta può essere presentata sia presso gli sportelli di front-office dell’Ufficio Permessi sia on-line.

In caso di pratica agli sportelli, il modulo dovrà essere compilato dal legale rappresentante della ditta e presentato unitamente alla fotocopia del libretto di circolazione del mezzo. Nel caso si presenti un delegato, compilare l’apposito riquadro dedicato e munirsi di copia del documento di identità del delegante.

Verrà rilasciato un contrassegno dotato di “Tag Rfid” da posizionare (mediante bustina adesiva) sul parabrezza del mezzo, in maniera tale che risulti visibile dall’esterno.

Tipologie e Validità

Tale autorizzazione può essere richiesta per i Veicoli immatricolati Commerciali.

Sono considerati veicoli commerciali le seguenti categorie di mezzi si possono richiedere:

  • Veicoli commerciali EURO 2 di categoria N: non hanno diritto ad alcun contrassegno
  • Veicoli commerciali EURO 3, 4, 5 e successivi: hanno diritto al rilascio di un contrassegno con validità di un anno.
  • Veicoli di categoria L2 e L5 (veicoli commerciali a tre ruote, EURO 2) hanno diritto al rilascio di un contrassegno con validità di un anno.
  • Veicoli a metano, gpl, elettrici, ibridi, a uso speciale o specifico: hanno diritto al rilascio di un contrassegno con validità di un anno.

Diritti

Visualizza qui la planimetria dei percorsi consentiti e l’elenco delle strade.

Veicoli sotto la massa complessiva di 3.5 tonnellate

Il contrassegno CARICO E SCARICO MERCI consente il transito in ZTL dalle ore 6 alle ore 10 dei giorni feriali.

La sosta è consentita:

– negli stalli blu, pagando la sosta tramite Parcometri o Cellulare

– negli stalli carico/scarico, in base a quanto indicato nella segnaletica verticale

Veicoli superiori ad una massa complessiva di 3.5 tonnellate

Per transitare in ZTL l’utente dovrà chiedere un permesso specifico (permesso Temporaneo).

Per informazioni scrivere un’email a urp@amt.it con un congruo anticipo rispetto alla data di ingresso in ZTL.

Tariffe – contrassegni dotati di “Tag Rfid”

Rilascio contrassegno: € 10,00 per le spese di istruttoria

Modifiche su contrassegno dotato di “Tag Rfid” (es. cambio targa): € 6.00 per le spese di istruttoria

 

L’importo sarà versato direttamente al competente Ufficio Permessi all’atto di rilascio del contrassegno.