CANONE DEI PERMESSI IN SCADENZA? TE LO RICORDA AMT3

9 Maggio 2022

Nuovo servizio di promemoria: tre e-mail per ricordare il pagamento del canone

 

Verona, 09-05-2022. AMT3 sempre più al servizio dei cittadini grazie alla progressiva digitalizzazione dei sistemi di avviso. A partire da oggi, 9 maggio, ogni utente con permesso attivo e in regola con il pagamento del relativo canone, riceverà tre avvisi di scadenza: il primo, 20 giorni prima della scadenza del canone, il secondo a 10 giorni e il terzo a 5 giorni.

Il servizio di avviso riguarda gli intestatari dei permessi di sosta a pagamento residenti, aziende, lavoratori, studenti e attività alberghiere ed extra-alberghiere.

 

È già prassi consolidata di AMT3 inviare una e-mail di cortesia relativa al permesso in scadenza. Con questo nuovo servizio automatico di promemoria l’azienda fa di più, con l’intento di aiutare i titolari di permesso di sosta con canone a pagamento in regola (nello specifico, si tratta di permessi tipo B – Tipo E – Tipo E1 – Tipo G – Tipo ABB) ricordando loro la scadenza tramite non una ma ben tre e-mail.

 

Tutto ciò che gli utenti sono chiamati a fare è verificare di aver indicato all’azienda un indirizzo e-mail corretto e ancora in uso.

In caso di variazione, è sufficiente comunicare il nuovo indirizzo e-mail al quale si desidera ricevere i promemoria.

Si fa tutto online: sull’home page di AMT3 è presente lo Sportello SMART, attraverso il quale comunicare la variazione dei dati di contatto.

 

Ricordiamo che è possibile pagare il canone del proprio permesso direttamente da casa attraverso i servizi online, accedendo con SPID o CIE dell’intestatario del permesso. In alternativa, è possibile prenotare un appuntamento all’Ufficio Permessi in piazzale del Cimitero 3.

 

Si ricorda che, ai sensi dell’Ordinanza dirigenziale 1365/2014, il canone della sosta è obbligatorio e continuativo fino alla scadenza del permesso.